domenica 5 ottobre 2008

Recensione libro: Microsoft Asp.Net 3.5 Passo Per Passo



Scheda del libro:
































AutoreGeorge Shepherd
Editore:Mondadori Informatica
Caratteristiche:559 pag - Libro + CD-ROM
ISBN-13:
9788861141506
ISBN:88-6114-150-1
Collana:Argomenti generali
Anno di edizione:24/06/2008
Numero dell'edizione:1
Prezzo:Euro: 50,00
Lingua:Italiano


Il libro Microsoft Asp.Net 3.5 Passo per Passo, edito della casa editrice Mondadori Informatica http://education.mondadori.it/Libri/SchedaLibro.asp?IdLibro=88-6114-150-1 è un nuovo libro riguardante la nuova versione della tecnologia Asp.Net 3.5. Il libro è la traduzione in lingua italiana del libro Microsoft Asp.Net 3.5 Step by Step, fornisce al lettore le basi e le conoscenze per utilizzare questa nuova tecnologia.


L'autore del libro è George Shepherd, ed è autore di numerosi pubblicazioni, quali libri ed articoli, esperto internazione della tecnologia Microsoft, inoltre è relatore in conferenze di settore, è stato contributing editor per MSDN magazine.


A differenza di tanti altri manuali riguardante la programmazione .Net, in questo libro è allegato un cd-rom, nel cui interno si trovano i sorgenti di esempio utilizzati nel libro, un ebook in formato pdf relativo al libro in versione originale di Microsoft Asp.Net 3.5 Step by Step, Ajax control Toolkit, capitoli di esempio.


Ma vediamo in dettaglio i vari capitoli che compongono questo libro.


Con il primo capitolo, si passa alla prima parte, quella dedicata alle basi sulla tecnologia Asp.Net. Questo capitolo ha il compito di fornire informazioni basilari e fondamenti di questa tecnologia, tutto ciò che regola il mondo web, http e le varie pagine web. Vengono forniti informazioni sulle pagine web, sul web server IIS, un confronto tra la vecchia tecnologia Asp e l'attuale tecnologia Asp.Net.


Il secondo capitolo, continua l'argomento riguardante le basi dello sviluppo web, in particolare con la tecnologia Asp.Net. In un primo momento viene descritto come creare una semplice pagina web html per testarla in una web directory, creata con IIS. Continuando si passa alla creazione di una semplice pagina aspx, a questo punto dopo aver visto i due aspetti della programmazione web, viene descritta l'architettura della programmazione Web, di come vengono processate le pagine aspx e del web server Internet Information Services (IIS). L'autore del libro, illustra in modo esauriente questa parte, viene trattata anche la parte riguardante la creazione di pagine codebehing ossia separare il codice html dal codice C#. Viene fatto un accenno alle classi httpcontext, httpapplication, httpmodule e httphandler , la parte conclusiva di questo capitolo, riguarda la creazione di una semplice pagina con il nuovo ambiente di sviluppo Visual Studio 2008.

Nel terzo capitolo, il lettore sarà guidato tramite numerosi esempi di codice, alla creazione delle pagine aspx. Vedremo come utilizzare alcuni controlli, come il pulsante, il controllo casella combinata, ed informazioni sulla gestione delle informazioni della pagina.

Nel quarto capitolo, vedremo la creazione di un controllo personalizzato, gli eventi, il rendering in html, l'utilizzo del viewstate, un capitolo molto importante che guiderà il lettore a comprendere come crearsi dei controlli personalizzati.

Il quinto capitolo, continua l'argomento della creazione di un controllo, in particolare vedremo come creare controlli composti, user control, il capitolo, come quello precedente, ha molte immagini e frammenti di codice, in questo modo il lettore potrà comprendere quest'argomento.

Il capitolo 6, si conclude la prima parte del libro, nel capitolo vengono illustrati alcuni controlli messi a disposizione da Asp.Net, il controllo per la convalida dei dati, il controllo per le immagini, quali image, imagebutton e imagemap, il controllo treeview e multiview.
In questo capitolo si trovano molte immagini, ed a differenza di quelli precedenti si trova poco codice, vedremo come utilizzare questi controlli, scrivendo poco codice.

La seconda parte del libro, riguarda le funzionalità avanzate, con il capitolo settimo, passiamo a questa nuova parte del libro.
Questo capitolo, affronta un argomento, molto interessante, l'utilizzo e la gestione delle web part, nuovi controlli inclusi con la versione del framework 2.0.
Dopo una lunga introduzione, per dare chiarezza al lettore, si passa alla creazione di una webpart, mentre nella parte che riguarda l'utilizzo delle webparts troviamo numerose immagini e diversi esempi di codice, continuando in questo capitolo, viene illustrato come sviluppare una web part, anch'essa illustrata in maniera molto esauriente con molte immagini e diversi esempi di codice.

Il capitolo ottavo, è dedicato alla presentazione grafica di un sito, come impostare una formattazione al nostro sito, vedremo come utilizzare le master page, i temi, ed altri argomenti riguardante le tecniche di formattazione e navigazione. La parte conclusiva del capitolo, riguarda invece le interfacce.

Un aspetto poco trattato ed utilizzato riguarda la configurazione, nel nono capitolo vedremo la configurazione di Asp.Net, come configurare ed utilizzare il file Web.config, la configurazione tramite interfaccia web, la configurazione tramite il web server IIS. In questo capitolo, non è tanto il codice che viene discusso, ma la configurazione e le impostazioni l'argomento principale .

Il decimo capitolo, affronta un argomento molto importante, la sicurezza delle pagine web, nuove classi introdotte con la nuova versione del framework 2.0, riguardante la sicurezza e l'autorizzazione in un sito web.
Nel capitolo, viene affrontato il tema del login, come rendere le nostre applicazioni sicure. Nelle prime pagine del capitolo, viene fatta un introduzione sulla sicurezza, e sul web server IIS. Continuando per il capitolo, l'autore illustra al lettore, come creare semplice pagine web di login, ossia in cui occorre inserire dei dati per poter accedere al sito, inoltre vedremo come utilizzare lo strumento di amministrazione del sito web, per configurare l'autenticazione. Dopo questa introduzione, si passa ai vari controlli di login, al controllo loginview, passwordrecovery, loginstatus, loginname, changepassword e createuserwizard. Il capitolo è affrontato in maniera molto introduttiva, giusto per dare le basi.

Con il capitolo 11, si passa alla gestione dei dati, in particolare viene illustrato un tema molto interessante, quale il data binding. Nel capitolo viene illustrato come associare alcuni controlli ad una fonte dati, vedremo l'utilizzo anche di alcune classi di Ado.Net, quale dbproviderfactory, dbcommand, dataset, datareader, come utilizzare il wizard di Visual Studio 2008, per creare un origine dati, associare al controllo gridiview, formview, detailsview, datalist, una fonte dati. Nella parte conclusiva del capitolo vedremo come utilizzare Linq, una novità del framework 3.0, per caricare le informazioni da una fonte dati in controllo gridview.

Nel capitolo dodicesimo, viene illustrata la tecnica di come dotare le nostre pagine web, tramite mappa di navigazione, in questo modo si rende il sito facilmente navigabile. Nel capitolo viene illustrato come utilizzare le classi SiteMap, SiteMapProvider, SiteMapPath, menu e treeview. Un capitolo che contiene diversi esempi di codice, per illustrare passo per passo questo interessante argomento.

Il capitolo 13, si passa all'argomento riguardante la personalizzazione, ossia la gestione degli utenti e profili, come rappresentare un determinato utente e profilo, il capitolo a differenza degli altri è molto breve, ma fornisce le basi per questo tema.

Con il capitolo quattordicesimo, si passa alla terza parte del libro, quella dedicata alla gestione della cache e dello stato di un sito web.
Nel capitolo viene trattato un argomento molto importante e sentito tra i vari programmatori, la gestione dello stato. Vedremo come utilizzare l'oggetto session, la gestione dei dati da una fonte dati ed applicarla allo stato di sessione, la configurazione della sessione tramite IIS e tramite strumenti, ed altre operazioni sullo stato, un capitolo molto esauriente.

Sempre in materia della gestione dei dati, con il quindicesimo capitolo, l'autore illustrata un altro aspetto molto importante per il miglioramento delle prestazioni del sito, in particolare la gestione della cache. Nel capitolo viene trattato in maniera molto semplice ma esauriente, come utilizzare la cache per gestire i dati. Il lettore, comprenderà in maniera molto chiara e con semplicità, come utilizzare la cache, vedremo come gestire la scadenza, lo svuotamento della cache ed altre tecniche molte interessanti.

Il sedicesimo capitolo si conclude la terza parte del libro, in questo capitolo, continua il tema riguardante la cache. Nel capitolo viene illustrato come mettere in cache il contenuto della pagina, gestire il contenuto in cache tramite la direttiva outputcache e la classe httpcachepolicy.

Con il capitolo 17, si passa alla quarta e penultima parte del libro. In questo capitolo, vedremo come effettuare l'analisi della pagine, eseguire il debug delle nostre pagine web, infatti spesso, nello scrivere codice e testarlo per verificarle il corretto funzionamento, si esegue anche il debug verificando quella parte di codice che riscontra anomalie. Il capitolo, illustra come effettuare la diagnostica della pagina aspx, mentre nella parte conclusiva del capitolo, si passa alla parte di debug, utilizzando l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2008. Nel capitolo, vedremo anche come utilizzare una pagina di errore e la gestione delle eccezioni.

Il diciottesimo capitolo, vedremo come utilizzare la classe httpapplicatoin e gli http module, gestire i dati ed eventi nell'oggetto httpapplication, e lavorare con gli http module.

Con il capitolo 19, si conclude la quarta parte del libro, in questo capitolo vedremo come scrivere gestori personalizzati. Dopo una breve illustrazione riguardante i gestori, si passa ad esempi pratici, per comprendere questo tema. Continuando nel capitolo, si passa all'interfaccia IHttpHandler, per concludere con i gestori generici.

Con il capitolo ventesimo, inizia la parte conclusiva (quinta) del libro, in questa parte, sono trattati argomenti molto interessanti, come i servizi, la nuova tecnologia Ajax, la distribuzione ed il nuovo modo di programmare con la tecnologia Silverlight.
Questo capitolo, riguarda i web services, l'autore illustra come creare servizi web ed utilizzarli nelle nostre pagine web. Nelle prime pagine del capitolo, viene fatta un introduzione, il lettore comprenderà questa parte, molto utile sia per coloro che non hanno mai utilizzato i servizi web e sia per coloro che hanno già utilizzato i web services. Gli esempi successivi riguardano la creazione di un web services, mentre nella parte conclusiva del capitolo, si passa al loro utilizzo.

Il ventunesimo capitolo, riguarda una novità introdotta con la nuova versione del Framework 3.0, Windows Communication Foundation (WCF) un nuovo modo di distribuire le applicazioni .Net.
Le prime pagine del capitolo introducono il lettore a questa novità, fornendo delle ottime indicazioni e chiarimenti, continuando si passa alla creazione di un servizio WCF, un capitolo con molti esempi codice.

Nel capitolo ventiduesimo, si passa al Framework Ajax, infatti con il nuovo ambiente di sviluppo Visual Studio 2008, tra i vari progetti web, c'è la possibilità di utilizzare un modello di progetto basato con questo nuovo stile di programmazione. Nelle prime pagine del capitolo viene fatta un esauriente introduzione di questo nuovo stile, continuando per il capitolo, si passa ad un semplice esempio di Ajax, per far comprendere al lettore le potenzialità che mette a disposizione al programmatore. Continuando, vedremo come utilizzare il timer per creare una semplice chat, vengono forniti esempi di codice anche per altri controlli quale updateprogress, i controlli estesi come autocomplete, il modalpopup ed altro ancora.

Il penultimo capitolo del libro, illustra altre due novità per lo sviluppo web, in particolare la novità del Framework 3.0 ossia Windows Presentation Foundation (WPF) ed il nuovo modo di sviluppare siti web, tramite Silverlight. Dopo un introduzione a Windows Presentation Foundation, si passa ad esempi di codice riguardante l'uso di XAML. Mentre nella parte conclusiva del capitolo, viene fornita un introduzione teorica senza esempi di codice di Silverlight.

Il capitolo conclusivo del libro il ventiquattresimo, riguarda la possibilità di creare un pacchetto di installazione per il nostro sito web. Nel capitolo, sono illustrati i passi, di come creare un pacchetto di setup, per effettuare l'installazione del nostro sito web, su un determinato computer.

Di seguito si riportano i capitoli del libro.

Parte 1) Nozioni di base:
Capitolo 1) Fondamenti delle applicazioni Web;
Capitolo 2) Fondamenti delle applicazioni ASP.NET;
Capitolo 3) II modello di rendering della pagina;
Capitolo 4) I controlli con rendering personalizzati;
Capitolo 5) I controlli composti;
Capitolo 6) Potpourri di controlli;
Parte 2) Funzionalità avanzate:
Capitolo 7) Le Web Part;
Capitolo 8) Un aspetto e funzionamento coerenti;
Capitolo 9) La configurazione;
Capitolo 10) Il login;
Capitolo 11) Il data binding;
Capitolo 12) La navigazione dei sito Web;
Capitolo 13) La personalizzazione;
Parte 3) Cache e gestione dello stato:
Capitolo 14) Lo stato sessione;
Capitolo 15) La cache dei dati dell'applicazione;
Capitolo 16) La messa in cache dell'output;
Parte 4) Diagnostica e ottimizzazione:;
Capitolo 17) Diagnostica e debug;
Capitolo 18) La classe "HttpApplication" e gli HTTP Module;
Capitolo 19) I gestori personalizzati;
Parte 5) Servizi, AJAX, distribuzione e silverlight:
Capitolo 20) I Web service di ASP.NET;
Capitolo 21) Windows Communication Foundation;
Capitolo 22) AJAX;
Capitolo 23) ASP.NET e il contenuto WPF;
Capitolo 24) Come il tipo di applicazione Web influisce sulla distribuzione.



Conclusioni:
Un buon libro, che guida il lettore tramite le numerose immagini e frammenti di codice nella creazione di un sito. Un libro che pone le basi, sia per coloro che già programmano con la versione di Asp.Net 1.0 e sia per coloro che intendono avvicinarsi alla programmazione web, riguardante la tecnologia Asp.Net. Il linguaggio utilizzato nel libro è il C#, gli esempi disponibili su CD-Rom, sono un buon riferimento a complemento degli argomenti trattati. Il libro risponde in maniera esauriente a coloro che intendono acquisire in breve tempo le conoscenze di Asp.net, alcuni capitoli sono trattati in maniera molto introduttiva, inoltre nel capitolo riguardante l'autenticazione, non viene trattato un argomento interessante, come la possibilità di effettuare l'autenticazione tramite card. Quasi tutte le novità del Framework 3.0 sono trattate, ad eccezione della programmazione tramite Windows Workflow Foundation.

1 commento:

Jen ha detto...

The blog is helpfull...
visit also asp.net [c#]