martedì 25 aprile 2017

Programmi gratuiti di Kaspersky




Nuovi programmi o aggiornamenti dei tools gratuiti di Kaspersky Lab, il software leader mondiale nella protezione informatica.
Dal seguente sito https://www.kaspersky.it/downloads#tools potete scaricare o visionare gli strumenti  messi a disposizione gratuitamente per gli utenti finali, oltre alle applicazioni per pc, sono presenti anche tools per i sistemi mobile.
La protezione non è mai abbastanza.

sabato 22 aprile 2017

Certificati SSL Gratis

Se state cercando un sito per la creazione gratuita di certificati SSL , qui https://computer-acquisti.com/blog/certificati-ssl-gratis-online-ssl-for-free/ e riportato una notizia che fa al caso vostro.
Nel sito viene illustrato in maniera chiara il mondo dei certificati e soprattutto il servizio offerto.

giovedì 20 aprile 2017

download free ebook Asp.Net Core

ASP .NET Core Succinctly

Dal seguente sito https://www.syncfusion.com/resources/techportal/details/ebooks/ASP_NET_Core_Succinctly la possibilità di scaricare gratuitamente un manuale introduttivo alla programmazione Asp.Net Core.
L'ebook è scritto in lingua inglese ma da due italiani, composto da poco più di 100 pagine.

mercoledì 19 aprile 2017

Programma per la modifica pdf

Dal seguente sito http://www.pdfeditor.it/index.html potete scaricare un programma gratuito per la modifica e creazione dei file PDF.
Un programma con molte funzionalità per modificare i nostri file PDF.

martedì 18 aprile 2017

Sito modelli e novità informatiche

Oggi vi segnalo un sito molto interessante e costantemente aggiornato nel quale reperire modelli, notizie sulle novità informatiche e indicazioni di programmi e consigli sul mondo del computer.
Il seguente sito http://www.creagratis.com/  in lingua italiana, fornisce interessanti spunti sul mondo tecnologico.

lunedì 17 aprile 2017

Evento gratuito Openshift

Un nuovo evento gratuito e sul mondo Open Source, quello organizzato dalla società Redhat nel mese di maggio per illustrare le potenzialità e le opportunità di Openshift.
L'evento si terrà a Milano e Roma, ed è gratuito.
Per maggiori informazioni ed iscrizioni visitate il seguente sito https://meeting-reg.com/redhat/openshift-roadshow-2016/registration/index.php?project_name=milano_may9 per l'evento di Milano, mentre qui https://meeting-reg.com/redhat/openshift-roadshow-2016/registration/index.php?project_name=roma_may11 per quello di Roma.

domenica 16 aprile 2017

Convertire file 3gp in mp3 on line

Se state cercando un sito per convertire dei file musica in 3gp in mp3 il seguente sito https://convertio.co/it/ in lingua italiana, permette la conversione del file, una volta selezionato dal proprio pc o da internet.
Dopo averlo selezionato, fare click sul pulsante converti ed attendere che la pagina visualizza l'elaborazione completata, a questo punto sarà possibile scaricarlo.
Il sito non richiede ne registrazione e ne indirizzo email, tutto gratuito on line.
Il sito converte altre tipologie di file, in audio, video ed immagini.
Per maggiori informazioni ed altro visitate il sito indicato.

sabato 15 aprile 2017

Generazione di planimetrie on line

Se state cercando un sito per la generazione di planimetrie di arredo, con possibilità di aggiungere mobilio ed altri oggetti, dal seguente sito https://planner5d.com/it/ potete realizzare disegni di camere ed appartamenti in maniera professionale e semplice.

mercoledì 12 aprile 2017

.Net Il tentativo di caricare librerie del client Oracle ha attivato BadImageFormatException. Questo ptoblema si verifica quando si opera in modità 64 bit quando sono installati componeti del client Oracle a 32 bit.

Quando si realizzano applicazioni .Net (web o windows) con il database Oracle, nell'eventualità che si installi su un pc con sistema operativo Windows a 64 bit, che venga visualizzato il messaggio di errore seguente "Il tentativo di caricare librerie del client Oracle ha attivato BadImageFormatException.  Questo problema si verifica quando si opera in modalità 64 bit quando sono installati componenti del client Oracle a 32 bit.".
Per risolvere tale errore, bisogna installare sul pc, odac, ossia la gestione dei database Oracle, a 32 bit.
Installando tale componente il problema si risolve.

martedì 11 aprile 2017

Sito programmi gratuiti per pc

Oggi segnalo un sito di grande interesse per tutti coloro che sono alla ricerca di programmi gratuiti per il proprio pc.
Dal seguente sito http://www.programmigratis.org/ è possibile consultare e scaricare diversi programmi recensiti dall'autore del sito, che offre un portale con programmi gratuiti per pc.

lunedì 10 aprile 2017

Office Vba Outlook salvare gli allegati delle email di tipo PEC

Si riporta l'articolo scritto per il sito http://www.iprogrammatori.it/articoli/programmazione/art_vba-outlook-salvare-gli-allegati-delle-e_1524.aspx

L’articolo nasce da una serie di commenti e richieste di un precedente articolo riguardante la possibilità di esportare file pdf di una email di tipo PEC, ossia Posta Elettronica Certificata qui http://www.iprogrammatori.it/articoli/programmazione/art_vba-outlook-salvare-gli-allegati-delle-e_1385.aspx l’articolo.
Come in molti sanno, la PEC è formata da tre file allegati, un file di tipo XML (daticert) un file di tipo p7s, ed infine il messaggio che al suo interno conterrà l’email con allegati.
Utilizzeremo gran parte di codice utilizzato nel precedente articolo, con qualche variante, per l’email di tipo “PEC”.

Stesura del codice

Si apre Outlook e nella voce di menu “Sviluppo” selezionare il pulsante “Visual Basic” se non è presente la scheda “Sviluppo” dobbiamo visualizzarla tramite il menu “Opzioni” situato nel primo menu di sinistra.
Entrati nell’editor di Visual Basic Application (VBA) dobbiamo scrivere l’opzione che obbliga di dichiarare le variabili.
Qui di seguito tale dichiarazione che va inserita in alto sopra ad ogni riga di codice.

VBA
Option Explicit

Scriviamo una funzione, che ottiene un oggetto di tipo “folder” per gestire gli elementi o meglio l’email presenti in una cartella.
Questa funzione, passando come parametro il nome di una cartella di outlook, che può essere Bozze, posta in arrivo, o una nostra creata con nome specifico, restituisce un oggetto di tipo “Folder” con il quale possiamo scorrere tutte le email presenti al suo interno.
Qui di seguito tale funzione.

VBA
Function GetFolderPath(ByVal NomeCartella As String) As Outlook.Folder
Dim oFolder As Outlook.Folder
On Error GoTo Errore
Set oFolder = Application.Session.Folders.Item(1).Folders.Item(NomeCartella)
Set GetFolderPath = oFolder
Exit Function
Errore:
Set GetFolderPath = Nothing
Exit Function
End Function


A questo punto non ci resta che creare la funzione, che verrà richiamata per eseguire l’esportazione del file “Pdf”.
Nella funzione verrà visualizzato a video, due richieste all’utente, la prima il nome della cartella nel quale cercare i file, nella seconda il tipo di file da esportare, ossia se è un file di testo, pdf, o altro.
Nel caso che l’email è una pec, l’allegato che andremo ad esaminare sarà di tipo “Eml” il messaggio in cui al suo interno dovremmo elaborare gli allegati che rispettano il tipo di file indicato.
Individuato tale file, salveremo questo allegato sul disco con estensione “oft” in modo che è un modello “email” da poterlo poi ricaricare come email tramite il metodo “CreateItemFromTemplate” .
Qui di seguito si riporta tale dichiarazione.

VBA
Sub MiaFunzione()
Dim objMail As Outlook.MailItem
Dim objAttachment As Outlook.Attachment
Dim ObjCartella As Folder
On Error GoTo Errore
Dim StrCartella As String
StrCartella = InputBox("Scrivere la cartella dalla quale estrapolare gli allegati dalle email.")
If Trim(StrCartella) = "" Then
MsgBox "Indicare una cartella nella quale trovare gli allegati. ", vbInformation + vbOKOnly, "Allegati"
Exit Sub
End If
Dim StrTipoAllegato As String
StrTipoAllegato = InputBox("Indicare il tipo di file (Esempio per i word doc per i file di testo txt.", "SalvaAllegati", "doc")
If Trim(StrTipoAllegato) = "" Then
MsgBox "Impossibile continuare, indicare il tipo di file. ", vbInformation + vbOKOnly, "Salva Allegati"
Exit Sub
End If
Set ObjCartella = GetFolderPath(StrCartella)
If ObjCartella.Items.Count = 0 Then
MsgBox "Non ci sono email nella cartella indicata. ", vbInformation + vbOKOnly, "Allegati"
Exit Sub
End If
Dim NomeFileDaSalvare As String
Dim Elementi As Object
Dim AllegatoTrovato As Attachment
Dim IConta As Integer
IConta = 1
For Each Elementi In ObjCartella.Items
For Each AllegatoTrovato In Elementi.Attachments
If Right(AllegatoTrovato.FileName, 3) = StrTipoAllegato Then
NomeFileDaSalvare = "D:\" & IConta & AllegatoTrovato.FileName
AllegatoTrovato.SaveAsFile NomeFileDaSalvare
IConta = IConta + 1
ElseIf InStr(1, AllegatoTrovato.FileName, "eml") > 0 Then
NomeFileDaSalvare = "D:\" & IConta & Mid(AllegatoTrovato.FileName, 1, InStr(1, AllegatoTrovato.FileName, ".")) & "oft"
AllegatoTrovato.SaveAsFile NomeFileDaSalvare
Set objMail = Application.CreateItemFromTemplate(NomeFileDaSalvare)
Dim AllegatoPec As Attachment
For Each AllegatoPec In objMail.Attachments
If Right(AllegatoPec.FileName, 3) = StrTipoAllegato Then
NomeFileDaSalvare = "D:\" & IConta & AllegatoPec.FileName
AllegatoPec.SaveAsFile NomeFileDaSalvare
IConta = IConta + 1
End If
Next AllegatoPec
End If
Next AllegatoTrovato
Next Elementi
Set objMail = Nothing
Set objAttachment = Nothing
Exit Sub
Errore:
MsgBox ("Si è verificato il seguente errore: " & Err.Description)
End Sub



Conclusioni

L’articolo ha voluto illustrare una tecnica per gestire gli allegati all’interno di email di tipo PEC, che ad oggi è strutturata in maniera diversa dalle email normali.
Si è visto come alcune classi e metodi messi a disposizioni del linguaggio di programmazione VBA si può ampliare in maniera semplice delle procedure adatte a specifica attività. In questo articolo inoltre abbiamo visto come estendere una precedente tecnica di gestione degli allegati e file email.

domenica 9 aprile 2017

Evento gratuito Lumion Tour

Torna l'evento più importante dell'anno riguardante il 3D architetturale.
In diverse città italiane tra il mese di aprile e giugno si svolgerà il Lumion 3D un evento gratuito ed aperto a tutto.
Per iscrizioni e maggiori informazioni consultare il seguente sito http://www.lumion3d.it/nuovo-roadshow-lumion/

venerdì 7 aprile 2017

Rilasciata la nuova versione del Community Toolkit di UWP

Come riportato qui https://blogs.windows.com/buildingapps/2017/04/03/announcing-uwp-community-toolkit-1-4/#k8mQQvVdvLKEawlo.97 rilasciata la nuova versione del Community Toolkit di UWP con controlli nuovi e nuove funzionalità.

Per maggiori informazioni e download visitate il sito indicato.

giovedì 6 aprile 2017

programma gratuito gestione database

Dal seguente sito http://fishcodelib.com/Database.htm potete scaricare un programma gratuito realizzato in .Net, per la gestione dei database.
La particolarità di questo editor, che fornisce interessanti funzionalità, è quella di collegarsi con diverse fonti dati, ossia database oracle, sql server, azure, access, excel, sqlite ed altri database.
Il programma è anche in versione italiana.
Per il download e maggiori informazioni visitate il sito indicato

mercoledì 5 aprile 2017

'ReportViewer' è ambiguo nello spazio dei nomi 'Microsoft.Reporting.WebForms'.

Può capitare che nello sviluppare soluzione .Net con Visual Studio 2008 o altre versione, venga visualizzato il seguente messaggio di errore "'ReportViewer' è ambiguo nello spazio dei nomi 'Microsoft.Reporting.WebForms'."
Questo si verifica, perchè il riferimento al Reporting Services non è della stessa versione di quella installata.
Per risolvere tale problema, nella parte web, nel file aspx, impostare la versione a 9 anzichè a 8.


qui di seguito l'esempio
<%@ Register assembly="Microsoft.ReportViewer.WebForms, Version=9.0.0.0, ........

martedì 4 aprile 2017

Evento gratuito sulla programmazione IOT internet delle cose


Due grandi appuntamenti per coloro che si vogliono avvicinare alla programmazione .Net in ambito internet delle cose o già si cementano.
A Pisa e Venezia, si svolgeranno nel mese di aprile, due eventi formativi gratuiti aperti a tutti, riguardante la programmazione IOT con .Net, organizzate dalle Community locali ed altri professionisti.
Qui https://www.meetup.com/it-IT/DotNetToscana/events/238497100/?eventId=238497100 l'evento per la città di Pisa, mentre qui http://www.xedotnet.org/eventi/20170406-windows-real-time/ per l'evento di Venezia.
Nei siti trovate il giorno, il luogo, l'agenda ed i relatori, oltre al modulo di registrazione gratuita.

lunedì 3 aprile 2017

.Net arrotondare per eccesso

Se vogliamo arrotondare un numero sempre in eccesso, dobbiamo utilizzare il metodo Ceiling della classe Math.
Qui di seguito un frammento di esempio di tale funzione.

Math.Ceiling(Convert.ToDecimal(MioDataTable.Rows.Count) / 10);

domenica 2 aprile 2017

.Net Log4net VB.Net e C#

Si riporta l'articolo scritto per il sito http://www.iprogrammatori.it/articoli/programmazione/art_gestione-dei-log-con-log4net-in-net-46-v_1534.aspx

In questo articolo il lettore si avvicinerà all’utilizzo della libreria log4net ( https://logging.apache.org/log4net/ )con la quale possiamo aggiungere alle nostre applicazioni, sia web, o windows application o console application, la possibilità di scrivere dei file di log, utili per fornire indicazioni utente.
In questo articolo, vedremo come utilizzarla in Visual Studio 2015, tramite il linguaggio di programmazione VB.Net e C# in ambito Windows Application, questa libreria gratuita fornirà alle nostre nostre applicazioni  la funzionalità di una gestione log.
Prima di tutto bisogna andare sul sito e scaricare l’ultima versione della libreria, qui https://logging.apache.org/log4net/download_log4net.cgi trovate sia quella con il sorgente che quella compilata.
Una volta scaricato il file compresso della libreria compilata, decomprimete il pacchetto.
Creazione del progetto
Si crea un nuovo progetto di tipo Windows Application, secondo il linguaggio di proprio interesse.
Aggiungete come riferimenti la libreria appena scaricata, in questo modo il nostro progetto potrà utilizzata.
Nel file App.config, nella sezione “configSections” dobbiamo inserire il markup per tale libreria.
Qui di seguito si riporta tale esempio.



<configSections

         section name="log4net" type="log4net.Config.Log4NetConfigurationSectionHandler, log4net"/>

  </configSections

Continuiamo a modificare il file di configurazione, aggiungendo le impostazioni per indicare il nome e dove salvare il file, tramite il tag “file” dove nell’attributo value va inserito nome e percorso del file.
La dimensione massima del file, se indicare nel file anche il giorno e nome applicazione, e tante altre indicazioni.
Qui di seguito si riporta tale indicazioni.


<log4net>

 

    <appender name="Console" type="log4net.Appender.ConsoleAppender">

      <layout type="log4net.Layout.PatternLayout">

       

        <conversionPattern value="%5level [%thread] (%file:%line) - %message%newline"/>

      </layout>

    </appender>

 

    <appender name="LogFileAppender" type="log4net.Appender.FileAppender">

 

      <file value="LOG\LogMessaggi.log"/>

      <appendToFile value="true"/>

 

      <maximumFileSize value="1024KB"/>

 

      <maxSizeRollBackups value="5"/>

 

      <layout type="log4net.Layout.PatternLayout">

 

        <conversionPattern value="%date %level %logger - %message%newline"/>

 

      </layout>

 

    </appender>

 

    <root>

 

      <level value="DEBUG"/>

      <appender-ref ref="LogFileAppender"/>

 

    </root>

 

  </log4net>


Per maggiori informazioni sulla configurazione, tramite il sito ufficiale del sito, nella guida in linea, possiamo comprendere le varie impostazioni che possiamo utilizzare.

Stesura del codice

Ora che abbiamo impostato il file di configurazione, non ci resta che scrivere il codice.
Nella form, inseriamo un pulsante, che avrà lo scopo di scrivere il file di log.
Dopo aver inserito il pulsante, facciamo doppio click in modo che si passa in visualizzazione codice.
In alto sopra ogni dichiarazione, scriviamo lo spazio dei nomi per utilizzare tale libreria, qui di seguito si riporta il frammento di codice per entrambi i linguaggi.


VB.Net
Imports log4net
C#

using log4net;

A questo punto, a livello di codice, dobbiamo scrivere la dichiarazione di variabile per utilizzare la classe ilog per la gestione dei log, tale dichiarazione va scritta dopo il nome della classe della form, in modo che possiamo utilizzare tale oggetto in varie parti della nostra form.
Qui di seguito la dichiarazione a livello di classe.


VB.Net

    Private Shared ReadOnly log As ILog = LogManager.GetLogger(System.Reflection.MethodBase.GetCurrentMethod().DeclaringType)

 C#
        private static readonly ILog log = LogManager.GetLogger(System.Reflection.MethodBase.GetCurrentMethod().DeclaringType);



Nell’evento load della nostra form, inseriamo il codice che permette di inizializzare le impostazioni presenti nel file di configurazione.
Qui di seguito tali dichiarazione per entrambi i linguaggi.


VB.Net

Private Sub Form1_Load(sender As Object, e As EventArgs) Handles MyBase.Load

        log4net.Config.XmlConfigurator.Configure()

 

    End Sub

C#

 

private void Form1_Load(object sender, EventArgs e)

        {

            log4net.Config.XmlConfigurator.Configure();

           

 

        }

 



Ora non ci resta che scrivere nell’evento click del pulsante, il codice per scrivere il testo nel file di log.
Tramite il metodo Info, verrà scritto il testo informativo, mentre nella gestione degli errori, e precisamente dove viene gestita l’eccezione sollevata tramite il metodo “Fatal” viene scritto il testo per quanto riguarda gli errori.
Qui di seguito un esempio di frammento di codice delle suddette operazioni per entrambi i linguaggi.


VB.Net

Private Sub BtnLog_Click(sender As Object, e As EventArgs) Handles BtnLog.Click

        log.Info("Testo del log informativo")

        Try

            'codice

            Dim zero As Integer = 0

            Dim valore As Integer = 8

            'scateno l'eccezione

 

 

            Dim risultato As Integer = valore \ zero

        Catch ex As Exception

 

            log.Fatal("Errore: " + ex.Message)

        End Try

    End Sub

C#

private void btnLog_Click(object sender, EventArgs e)

        {

            log.Info("Testo del log informativo");

            try

            {

                //codice

                int zero = 0;

                int valore = 8;

                //scateno l'eccezione

                int risultato = valore / zero;

 

 

            }

            catch (Exception ex)

            {

                log.Fatal("Errore: " + ex.Message);

               

            }

 

          

        }

Conclusioni

La libreria log4net molto usata dai programmatori, fornisce tante funzionalità proprio per le funzionalità e flessibilità che dispone, rendendo la programmazione molto autonoma e di facile utilizzo per chiunque.
Utilizzabile in vari scenari, che possono essere web, o windows applicationi, e per tutti i linguaggi .Net senza difficoltà.

sabato 1 aprile 2017

Recensione libro: Mai all'altezza




Scheda del libro:
Autore:
Veronica Pivetti
Prezzo:Euro 17,00
Caratteristiche:
168 pag - 14x21,5
Numero Edizione:
1
Anno di edizione:Gennaio 2017
ISBN:9788804633549
Lingua:Italiano
RilegaturaBrossura con alette

In un continuo salto tra passato e presente, Veronica ci fa dondolare e velocemente ci porta dalla realtà al ricordo, dall’oggettivo al soggettivo, dal minuto presente al sogno trascorso. L’autrice è la protagonista di un evento drammatico quale l’incendio della casa in cui vive e dove conserva tutti gli oggetti della sua vita. Nella narrazione minuziosa dell’esperienza, si vive con lei il grande trauma per questa perdita e contemporaneamente la ricerca di una rinascita che impiegherà il suo tempo a venire. A tratti irriverente, irresistibile nella descrizione realistica di quei passaggi comico/traumatici che accompagnano la vita di ogni donna, ci fa sorridere e ridere. Nel racconto, riga dopo riga, pagina dopo pagina, un’analisi profonda che prende spunto dall’evento attuale, si dispiega nella relazione coi co-protagonisti, si contorce nella gestione coi media, si indurisce e ammorbidisce coi parenti e gli amici e con la inseparabile Giò, per trovare man mano la porta d’accesso alla soluzione nel rimbalzo al passato, nella similitudine di eventi ormai superati ma sempre attuali, nel rintocco di sentimenti mai assopiti e ovviamente da qualche parte, prepotentemente presenti. Ti fa pensare questa Veronica ironica, realistica, tenera, fortunata, bella e sempre all’altezza. nella vita della quale è impossibile non immedesimarsi.
Mai all'altezza  http://www.librimondadori.it/libri/mai-all-altezza-veronica-pivetti ultimo coinvolgente libro di Veronica Pivetti, di facile lettura, scorre velocemente e ti fa desiderare di arrivare fino all’ultima pagina, la storia è coinvolgente e ci si immedesima con la protagonista nella storia che ci racconta.

mercoledì 29 marzo 2017

Download VisualSVN for Visual Studio 2017

Dal seguente sito https://marketplace.visualstudio.com/items?itemName=VisualSVNLimited.VisualSVN-Subversionintegration si può scaricare la versione Svn, per la gestione del codice sorgente, per Visual Studio 2017.

lunedì 27 marzo 2017

Evento BIM e realtà virtuale

Un tour interessante in ambito di Bim e realtà virtuale, che farà tappa in varie città italiane.
Torino, Bari, Udine e  Brescia  sono le città che ospiteranno un evento tutto dedicato all'utilizzo di Lumion3D in ambito Bim e realtà virtuale.
L'evento è gratuito, per partecipare, bisogna registrarsi al seguente sito http://www.lumion3d.it/evento-archicad-e-lumion/   nel quale è presente anche l'agenda e maggiori informazioni.

domenica 26 marzo 2017

Sito per scaricare gratuitamente delle immagini

Se state cercando un sito nel quale scaricare fotografie o immagini con alta risoluzione grafica, il seguente sito https://freephotos.cc/it offre la possibilità di scaricare le immagini di varie tematiche di alta qualità.

sabato 25 marzo 2017

tools on line per ridurre la dimensione dei file immagini

A volte può servire uno strumento on line, che permette di ridurre la dimensione dei file immagini.
Il seguente strumento https://compressor.io/ in lingua inglese, permette una volta effettuato il caricamento del file da alleggerire, di ridurre anche di molto la  dimensione di un file, mantenendo la qualità dell'immagine.

mercoledì 22 marzo 2017

IL BIM PER LE COSTRUZIONI evento gratuito

Un evento di grande interesse aperto a tutti, riguardante l'utilizzo del software nel mondo delle costruzione.
L'evento si terrà in due città, a Palermo e Lecco, per partecipare bisogna iscriversi al seguente sito http://www.bimacademy.it/il-bim-per-le-costruzioni/ dove si può consultare l'agenda ed altre informazioni.

martedì 21 marzo 2017

Installare Visual Studio 2017 offline

Nel caso che si vuole installare Visual Studio 2017 community in maniera offline senza l’utilizzo della connessione di intrnet seguire la procedura qui di seguito.
Dopo aver scaricato il pacchetto di installazione vs_community.exe aprite il prompt dei comandi, e scrivere la seguente istruzione:

C:\Software\vs_community.exe --layout c:\software\vs2017offline --lang it-IT
A questo punto digitare il pulsante “Invio” ed aspettare che vengono scaricati tutti I file (circa 13 gb).
Il primo parametro, indica il percorso e file del pacchetto di installazione di Visual Studio 2017, il secondo parametro e terzo parametro, di visualizzare la maschera di installazione ed il percorso e cartella dove scaricare i file da utilizzare nel pacchetto Offline, mentre l’ultimo parametro la lingua di Visual Studio 2017 che si vuole scaricare.
Per maggiori informazioni ed altro visitate il seguente sito https://docs.microsoft.com/en-us/visualstudio/install/create-an-offline-installation-of-visual-studio

lunedì 20 marzo 2017

Sicurezza internet sito informativo sui virus

Il sito Senza virus, visibile qui https://senzavirus.it/ riguarda tutto ciò che sono i virus ed i pericoli della rete.
Un portale in italiano, nel quale trovare interessanti notizie e tenersi aggiornati sui virus e quanto c'è di pericoloso nel web.

domenica 19 marzo 2017

Download Microsoft Sql Server 2016

Per conoscere  e scaricare le varie versioni del database Sql Server 2016, il seguente sito https://www.microsoft.com/it-it/sql-server/sql-server-2016 è un punto di riferimento per tutti coloro che vogliono provare oppure utilizzarlo.
Nel sito, sono presenti anche risorse, notizie e tanto altro materiale per utilizzarlo al meglio.
Per scaricare le varie versioni, la pagina di download è la seguente https://www.microsoft.com/it-it/sql-server/sql-server-downloads

Il sito è in lingua italiana.

sabato 18 marzo 2017

FT: sito sul lavoro a Roma

Se siete interessati a lavorare nella capitale, dal seguente sito http://www.romalavora.com/ è possibile consultare le varie offerte di lavoro divise per categorie, tutte riguardante la città di Roma.
Inoltre tramite la casella di testo posta in alto è possibile cercare per parole chiave.

martedì 14 marzo 2017

Windows SDK for Google Analytics

Da qualche giorno è stato rilasciato SDK per la gestione delle statistiche di google, nelle proprie applicazioni .Net, in particolare per il linguaggio C#.
Per maggiori informazioni e download  visitate il seguente sito https://blogs.windows.com/buildingapps/2017/02/10/windows-sdk-google-analytics/?OCID=WIP_r_23_Body_GoogleAnalytics#EthWhbjUjrXVmHRk.97

giovedì 9 marzo 2017

FT: Motore di ricerca sul lavoro

Il fuori tema di questo mese, lo dedico ad un motore di ricerca riguardante il lavoro.
Dal seguente sito http://neuvoo.it/ potete effettuare delle ricerca, inserendo una mansione lavorativa e la città dove si vuole lavorare.
Un motore di ricerca per le offerte di lavoro molto valido e veloce.