martedì 2 settembre 2014

Recensione libro: SEO E SEM. GUIDA AVANZATA AL WEB MARKETING

 







Scheda del libro:

Autore:
Marco Maltraversi
Prezzo: Euro 36,90
Caratteristiche:
560  pag - 17x24
Numero Edizione:
1
Anno di edizione: Luglio  2014
ISBN: 9788868950637
Lingua: Italiano
Rilegatura Brossura



Uno dei migliori libri in ambito di SEO e web marketing, il libro Seo e Sem guida avanzata al web marketing http://www.lswr.it/libro/seo-e-sem/  della casa editrice LSWR http://www.lswr.it  è il miglior libro che ogni webmaster o responsabile marketing devono avere con se, nella promozione del sito.

L'autore Marco Maltraversi, ha pubblicato libri ed articoli, ed è abbastanza preparato in fatto di tecniche di SEO.


Ma vediamo in dettaglio i vari capitoli di questo libro.

Il primo capitolo, come in ogni libro professionale che si rispetti, viene fornita una valida ed ampia introduzione ai motori di ricerca, all’indicizzazione ed altro ancora. Un capitolo che affronta in maniera esaustiva il tema dei motori di ricerca.

Il secondo capitolo, dopo una breve introduzione al SEM ossia al web marketing, il lettore verrà guidato pagina dopo pagina, alla conoscenza di questo mondo, comprendere le regole del marketing in ambito web, ed informazioni interessati e siti di grande utilità.

Nel terzo capitolo si passa alla pratica, il lettore inizierà a conoscere gli strumenti a disposizioni, ed a comprendere le tecniche per non fallire. Il capitolo è interamente dedicato a consigli pratici sull’assegnazione del nome del dominio e alle parole chiavi per il sito. Un capitolo che fornisce al lettore una buona conoscenza dell’argomento trattato.

Il capitolo quarto, è rivolto soprattutto alle persone che si dedicano della creazione della pagina web, quindi ai tecnici, come i programmatori. In questo capitolo si affrontano i tag delle pagine web, ossia il linguaggio di markup per la pagina web (html), consigli pratici su come rendere il nostro sito appetibile ai motori di ricerca.

Il quinto capitolo, affronta un argomento interessante che non è utile solo per l’indicizzazione nei motori di ricerca, ma anche come base fondamentale per coloro che devono realizzare siti internet, ossia la navigazione di un sito. L’importanza di una buona navigazione nel sito, che permetta al navigatore di trovare le informazioni che gli servono è molto importante, sia per l’indicizzazione dei motori di ricerca, ma anche per fornire al visitatore indicazioni importanti sulla nostra azienda e sito.

Il capitolo 6, fornisce interessanti indicazioni su come migliorare le prestazioni del sito, ossia renderlo veloce. Nella parte finale del capitolo, riguarda la creazione di siti web per la visualizzazione nei dispositivi mobili.

Con il capitolo 7 si passa ad un argomento molto interessante, come la possibilità di rendere il nostro sito multilingua. Dopo una breve introduzione su come impostare la struttura del sito per questa situazione, l’autore del libro inizia addentrarsi nella parte tecnica con indicazioni interessanti. Un capitolo più breve dei precedenti, ma con interessanti spunti.

Nel capitolo ottavo, si riprende il tema del web marketing, in questo capitolo, vedremo come scrivere del testo in maniera persuasiva. Il lettore nel leggere il capitolo acquisirà le conoscenze fondamentali per la stesura del testo nei propri siti e/o blog.

Il capitolo nono, vengono illustrate tecniche di come la posizione nei risultati dei motori di ricerca, può essere influenzata indipendentemente dal nostro sito. Vedremo come la segnalazione in altri siti o altra tecnica può migliorare la nostra posizione. Un capitolo interessante.

Nel capitolo 10, l’autore del libro fornisce al lettore interessanti indicazioni sul motore di ricerca Google, in particolare i servizi che mette a disposizione ai webmaster. Un capitolo tutto dedicato a questo motore di ricerca.

Il terzultimo capitolo di questo fantastico manuale, riguarda i social network, vedremo come migliorare la nostra visibilità con gli strumenti più utilizzati in questo momento, come facebook, google plus, Myspace e tanti altri nuovi strumenti che gli utenti utilizzano.

Nel penultimo capitolo, si passa a dei consigli pratici per evitare che il nostro sito venga penalizzato. In questo capitolo l’autore del libro, fornisce al lettore consigli per evitare errori che si possono commettere.

Nell’ultimo capitolo (13) vedremo come utilizzare quelle tecniche non “ammesse” per il posizionamento nei risultati del nostro sito, tecniche in cui si rischia di essere penalizzati. Un capitolo che vuole fornire delucidazioni al lettore, una tecnica da evitare, ma che qualche concorrente potrebbe ricorrere pur di vedersi migliorato la propria posizione.

Le appendici contengono interessanti informazioni, indispensabili per coloro che devono realizzare siti web.


Qui di seguito si riportano i vari capitoli del libro. el libro.

1)  I Motori di ricerca e le loro funzionalità
2) Strategia pianificazione e web marketing l'efficacia del SEM.

3)  SEO Gentile: L'inizio dell'ottimizzazione on page

4)  Linee guida per lo sviluppo di siti web SEO  friendly

5) Architettura di un web project SEO.

6) Performance e ottimizzazioni di un web project SEO.

7)  Siti multilingua per la SEO e il SEM

8)  Copywriting e tecniche di persuasione sul web.

9)  Strategie off page: Link Building e visibilità online.

10) Mondo google e i servizi web dei Search engine.

11)  SEM (Search Engine Marketing) e SEO (Social Media Optimization): L'evoluzione del posizionamento.

12) SEO: Come gestire le penalizzazioni.

13) Black hat SEO e tool SEO.

Appendice A) Funzionalità e nomenclature

Appendice B) I Principali motori di ricerca





Conclusioni
Un libro indispensabile per coloro che si occupano di web marketing, e che creano siti web e vogliono renderli indicizzati nei vari motori di ricerca. Con questo libro si migliora la propria posizione nei motori di ricerca e si realizzano siti a regola di web marketing. In tutti capitoli, sono forniti esempi, illustrazioni, dati, e soprattutto siti, come tools e strumenti indispensabile ad ogni webmaster o persona che deve occuparsi di siti web.

lunedì 1 settembre 2014

Entity Framework Impostare il timeout dei comandi di un contex

Nel caso che dobbiamo impostare il tempo massimo di esecuzione dei comandi di un determinato context, tramite la proprietà "CommandTimeout" possiamo impostare la durata.

Qui di seguito si riporta un frammento di codice nel linguaggio C# che pone il limite dei 90 secondi per l'esecuzione di un comando.
 
 MioEntities Entita = new MioEntities ();

ObjectContext Contesto = new ObjectContext(Entita.Connection.ConnectionString);

Contesto.CommandTimeout = 90;

domenica 3 agosto 2014

FT: Buone vacanze



Questi sono i fuori tema che più adoro, anche se quest'anno la vacanza vera e propria non la farò, pochi giorni di ferie e tutti dedicate ad alcune faccende personali.

Staccherò la spina (del blog) per qualche giorno, anche se quella dal pc non penso, l'email sempre pronto a leggerla, ma farò riposare la testa nello sviluppo software.

Un periodo questo pieno di impegni, personali, lavorativi, e sociali, grandi soddisfazioni anche se c'è stato qualche problema.

Auguro a tutti voi una buona estate......

sabato 2 agosto 2014

Recensione libro: Windows 8.1 Reti, sicurezza, tecniche avanzate



Scheda del libro:

Autore:
Adriano Arrigo , Marco Maltraversi
Prezzo: Euro 29,90
Caratteristiche:
432 pag - 17x24
Numero Edizione:
1
Anno di edizione: Giugno  2014
ISBN: 9788868950392
Lingua: Italiano
Rilegatura Brossura


Se durante l'estate state cercando un buon libro d'informatica, in particolare dedicato al nuovo sistema operativo Windows, la casa editrice LSWR   http://www.lswr.it  lo scorso mese ha pubblicato un buon manuale sul nuovo Windows.

Il manuale Windows 8.1 reti, sicurezza, tecniche avanzate   http://www.lswr.it/libro/windows-8-1/  illustra in maniera chiara e semplice alcuni aspetti importanti del nuovo sistema operativo Windows.   Il libro è scritto da due professionisti che lavorano da molti anni nel mondo IT, gli autori hanno un sito dove si trova diverso materiale informatico, il tutto è consultabile al seguente indirizzo     http://nonsolowindows.it/

Ma vediamo in dettaglio i vari capitoli di questo libro.

Come in ogni buon libro che si rispetti, anche in questo manuale, il primo capitolo è dedicato all’introduzione del sistema operativo, illustrando al lettore i vari aspetti di questo nuovo sistema operativo, le novità e le potenzialità che offre. Il capitolo è correlato di immagini che semplificano la comprensione dell’argomento trattato.

Il capitolo due che ritengo molto interessante ed importante riguarda l’installazione e l’aggiornamento del sistema operativo, un capitolo che affronta in maniera professionale e dettagliata questa fase delicata ed importante. Se nel pc non è presente il sistema operativo Windows 8 (perché in uso altro sistema operativo, oppure perché privo) in questo capitolo il lettore comprenderà come affrontare nel modo migliore l’installazione, oppure viceversa se già è presente un altro sistema operativo, per esempio Windows XP, fornirà importanti indicazioni di come mantenere entrambi i sistemi operativi. Le numerose immagini semplificano di tanto la comprensione del tema affrontato, inoltre sono illustrate varie tecniche di installazione, tramite cd, ubs, etc.

Il terzo capitolo è rivolto soprattutto a quelle figure professionali che operano in contesti aziendali, un capitolo riguardante la gestione della macchina sotto l’aspetto sistemistico e tecnico. Il capitolo affronta in maniera semplice vari aspetti tecnici, come per esempio la gestione risorse, le macchine virtuali, la rete, ed i vari tools.

Con il capitolo quarto, si passa all’aspetto riguardante la distribuzione del sistema operativo in rete, tutte quelle situazioni in cui gestire gli aggiornamenti, le configurazioni delle singole macchine, e la gestione degli utenti.

Nel capitolo quinto, viene illustrata la virtualizzazione, argomento sempre più considerato nel mondo IT. Negli ultimi 4 anni, la virtualizzazione ha coinvolto sempre più persone ed aziende, proprio per gli aspetti positivi che offre. Dopo una breve introduzione allo strumento Hyper-V, l’autore illustra come creare passo dopo passo una macchina virtuale, al termine viene illustrato anche la gestione. Il capitolo a differenza dei precedenti è più breve, fornisce informazioni di base.

Il sesto capitolo è molto importante, riguarda il recovery e troublbeshooting, argomenti fondamentali per chi deve gestire la manutenzione dei computer nella propria rete aziendale. In questo capitolo, vedremo come ripristinare la macchina in caso di problemi risolvere i problemi e realizzare una password di tipo grafica. Un capitolo breve ma molto importante. La sicurezza informatica è un tema molto importante che in questi ultimi anni è stato sempre più considerato.

Nel capitolo settimo gli autori di questo buon manuale, forniscono al lettore una preziosa indicazione di come tenere il sistema operativo Windows 8 sicuro e le funzionalità di sicurezza messe a disposizione da questa nuova versione. Il capitolo è molto ampio, proprio perché l’argomento da trattare richiede molta attenzione, a cui gli autori hanno saputo dedicare. Al termine di questo capitolo, il lettore avrà una buona conoscenza sulla sicurezza del sistema operativo.

Il capitolo ottavo è rivolto al networking, ossia le reti. Nelle prime pagine viene fornita una breve introduzione alle reti per poi illustrare sempre più nel dettaglio questa tematica. Tipi di rete, condivisione di cartelle, stampanti, wi fi, antivirus, ed altro ancora sono gli argomenti che verranno illustrati anche in maniera dettagliata in questo capitolo. Un capitolo molto ampio, che gli autori hanno ben pensato di fare.

Nel capitolo successivo, il nono, troviamo un argomento inusuale, che non si trovano in questi manuali, la programmazione del sistema operativo. In questo capitoli viene illustrata in maniera semplice e basilare come realizzare un applicazione per Windows, detta propriamente APP, da utilizzare nel proprio pc. Il capitolo, fornisce una breve introduzione a questo argomento .

Nel penultimo capitolo (10) viene affronta la parte web, in particolare un accenno su IIS, il web server di Windows, ed il browser per la navigazione internet di Windows denominato internet Explorer 10.

L’ultimo capito, (11) riguarda il passaggio alla versione successiva, ossia Windows 8.1, riportando alcune novità ed aspetti di questa versione. Un capitolo molto breve che ha il compito di introdurre l’argomento.



Qui di seguito si riportano i vari capitoli del libro. el libro.

1)  Alla scoperta di Windows 8
2) Installazione e aggiornamento

3)  Windows 8 per il professionista IT

4)  Deployment.

5) Virtualizzazione.

6) Recovery e troubleshooting.

7) La sicurezza dalla A alla Z.

8) Networking

9) Programmare per Windows 8 e 8.1

10) IIS e Internet Explorer 10.

11)  Windows 8.1.


Appendice A) Windows.Net

Conclusioni
Un libro molto importante per tutti coloro che si occupano all’interno di un’azienda della gestione dei vari computer. Un libro che fornisce una valida conoscenza ed utilizzo di questa nuova versione di Windows.

mercoledì 30 luglio 2014

Regular expression VB.Net e C# Verificare che il testo sia solo testo, senza spazi ed altri caretteri

Qui di seguito si riporta un esempio di frammento di codice che tramite l'espressione regolare  verifica che il testo immenso è solo testo, ne spazio, numeri o altri caratteri.

VB.Net
 Dim Espressione As String = "[^a-zA-z,']"
        If Not Regex.IsMatch(TextBox1.Text, Espressione) Then
            Label1.Text = "OK"
        Else
            Label1.Text = "Non valido"
        End If

C#
     string Espressione = @"[^a-zA-z,']";
        if (!Regex.IsMatch(TextBox1.Text, Espressione))
            Label1.Text = "ok";
        else
            Label1.Text = "Non valido";

martedì 29 luglio 2014

Download Free ebook Building Cloud Apps with Microsoft Azure

9780735695658f














Altro interessante ebook da scaricare, qui http://blogs.msdn.com/b/microsoft_press/archive/2014/07/23/free-ebook-building-cloud-apps-with-microsoft-azure.aspx la possibilità di scaricare un libro di circa 200 pagine, in lingua inglese e diversi formati (pdf, epub, mobi ) riguardante la realizzazone di app ed il mondo Azure.

Per il download e maggiori informazioni visitate il sito indicato.





lunedì 28 luglio 2014

Ext.net panel vertical scroll

Se vogliamo impostare in un controllo Panel la barra di scorrimento verticalre, dobbiamo impostare la proprietà  AutoScroll="true" e togliere nella parte ASPX la proprietà Layout.

domenica 27 luglio 2014

Ext.Net Access dynamic created Panel items

In Ex.Net nel caso che dobbiamo accedere a dei controlli (es textfield) creati dinamicamente, dobbiamo utilizzare il metodo GetCmp specificando il tipo di oggetto.

Da notare che la proprietà IDMode dev'essere impostata sul valore "Static" durante la creazione del controllo..
Qui di seguito un esempio di codice che rileva il valore del campo TextField creato dinamicamente.


 object Elemento = X.GetCmp("NOMECONTROLLO").Value;
             

sabato 26 luglio 2014

ado.net generazione SQL dinamica per UpdateCommand non supportata per un SelectCommand che non restituisce informazioni di colonne chiave

Quando si utilizza un oggetto di tipo DataAdapter e si esegue la modifica dei dati tramite il metodo Update, potrebbe generare il messaggio di errore " generazione SQL dinamica per UpdateCommand non supportata per un SelectCommand che non restituisce informazioni di colonne chiave".

Questo avviene, dopo l'esecuzione del metodo Update, come riportato nel frammento qui di seguito.


 da.Fill(DttDataTable);
//Modfica dei dati
da.Update(DttDataTable);


Dopo aver effettuato il fill e con la relativa modifica dei dati, si  invoca il metodo Update si potrebbe venire tale eccezione, questo sta a significare che nella tabella non è presente un campo chiave, e quindi non può eseguire in maniera automatica l'aggiornamento del dato.
La soluzione consiste impostando un campo chiave nella tabella.

giovedì 17 luglio 2014

ext.net add column editable gridpanel runtime

Se vogliamo rendere una colonna del controllo GridPanel di Ext.net di tipo  editabile, quando essa viene caricata dinamicamente a run time, tramite il metodo "Add" della proprietà "Editor"  possiamo impostare il campo field, che permetterà la modifica del dato.

Qui di seguito il frammento di codice.

GridPanel1.ColumnModel.Columns[Indice].Editor.Add(new TextField());

domenica 13 luglio 2014

EF Eseguire comandi SQL (Insert, Update e Delete) direttamente C#

Tramite il metodo ExecuteStoreCommand possiamo eseguire comandi sql tramite la tecnologia Entity Framework.
Il metodo ExecuteStoreCommand dell'oggetto contesto, permette di eseguire quelle query che restituiscono il numero (intero) dei record modificati.

Qui di seguito un esempio in C#.

string Sql = "Update Tabella set campo = valore where id = 23"
 int righeAggiornate = MioContext.ExecuteStoreCommand(Sql);

lunedì 7 luglio 2014

Free download ebook

imageimage



L'amico Enrico, questa sera mi ha mandato una simpatica ed interessante email riguardante la possibilità di scaricare gratuitamente  alcuni ebook in lingua inglese e formato PDF sia in ambito sistemi (IT) che sviluppatore (DEV) .

Dal seguente sito http://blogs.msdn.com/b/mssmallbiz/archive/2014/07/07/largest-collection-of-free-microsoft-ebooks-ever-including-windows-8-1-windows-8-windows-7-office-2013-office-365-office-2010-sharepoint-2013-dynamics-crm-powershell-exchange-server-lync-2013-system-center-azure-cloud-sql.aspx sono riportati una serie di ebook su varie piattaforme e tecnologie Microsoft, Office, Windows, sviluppo .Net, Asp.Net, database Sql Server e tanto altro.

Insomma un sito con tantissimo materiale per l'auto formazione.

Un ringraziamento ad Enrico e tutte quelle persone che mi scrivono per suggerimenti, consigli, o anche per ringraziarli di quanto il blog è utile per molti navigatori.

Che dirvi.... buona lettura....


domenica 6 luglio 2014

VBA ottenere la cartella personalizzata di outlook

Se abbiamo la necessità di rilevare una determinata cartella in Outlook creata da noi, il frammento qui di seguito illustra tale tecnica.

Tramite la proprietà Item passando come valore il nome della cartella, otteniamo un oggetto di tipo Folder, riguardante quella cartella.


Application.Session.Folders.Item(1).Folders.Item("MiaCartella")

giovedì 3 luglio 2014

Evento Innovazione nel Retail i nuovi paradigmi

http://www.assintel.it/wp-content/uploads/2014/06/innovazione_retail_Roma-0807.png

Martedì 8 luglio 2014, a Roma si svolgerà un evento interessante in ambito di tecnologie e commercio elettronico.

L'evento Innovazione nel retail i nuovi paradigmi http://www.assintel.it/eventi/innovazione-nel-retail-i-paradigmi/ organizzato da Assintel, è un evento che affronta tematiche molto interessanti e di grande attualità.


L'evento della durata di mezza giornata è gratuito ed aperto a tutti, per partecipare bisogna iscriversi nel sito indicato dove si può consultare l'agenda ed il luogo.





mercoledì 2 luglio 2014

Promozione libri packtpub.



 



La casa editrice PachPub, in occasione dei suoi 10 anni di attività, per 10 giorni (dal 26 giugno al 5 di luglio 2014) su tutti ebook e video, applicherà un prezzo di 10 dollari $, il tutto come riportato qui http://www.packtpub.com/10years?utm_source=Packt10&utm_medium=emanuelemattei.blogspot.it&utm_campaign=Packt10

Per maggiori informazioni visitate il sito indicato.


domenica 29 giugno 2014

Evento Windows Phone Day



A Milano è precisamente 8 luglio 2014, si svolgerà una giornata formativa sulla programmazione della nuova versione di Windows Phone 8.1.

I partecipanti durante la giornata scopriranno le novità per lo sviluppo di applicazoini per questo dispositivo.

La partecipazione all'evento è gratuita, per partecipare bisogna iscriversi al seguente sito http://www.microsoft.com/italy/windowsphoneday/ dove trovi anche l'agenda ed il dettaglio dell'evento.







sabato 28 giugno 2014

File Bat utilizzo di if per eseguire passi successivi

L'esempio qui di seguito, illustra una tecnica di come utilizzare la parola chiave IF, per eseguire i successivi passi.

Se l'esito dell'esecuzione di un file eseguibile è andato a buon fine, tramite la parola chiave goto procedo avviando una determinata funzione altrimenti visualizzo un messaggio di errore.

START /WAIT "C:\cartella" FileEXE.exe
if "%ERRORLEVEL%"=="0" goto CONTINUA
goto ERRORE
:CONTINUA
echo Esecuzione passo successivo
:ERRORE
echo ERRORE

venerdì 27 giugno 2014

File Bat attendere esecuzione di un file

Se dobbiamo eseguire un file Bat e vogliamo attendere l'esecuzione di un file eseguibile che viene lanciato, dobbiamo utilizzare la parola chiave Wait.
Qui di seguito un esempio di codice.

START /WAIT "C:\cartella " FILEEXE.exe

giovedì 26 giugno 2014

Evento NI myRIO Tour - Seminari pratici per lo sviluppo di applicazioni reali




Novità interessante per tutti coloro che si occupano di svluppo di applicazioni reali e che vogliono partecipare a dei seminari gratuiti.

National Instruments Italia http://italy.ni.com/ ha organizzato per il mese di luglio (2014) una serie di eventi della durata di una mezza giornata in diverse città italiane.

L'evento è gratuito ma rivolto solo a professori e ricercatori, in cui sarà illustra la nuova piattaforma NI myRio e gli strumenti messi a disposizione a studenti e ricercatori.

Per iscrizioni e per maggiori informazioni sull'evento, visitate il sito ufficiale a questo indirizzo http://italy.ni.com/eventi/ni-myrio-tour

Una giornata formativa prima delle meritate vacanze.










domenica 22 giugno 2014

free download ebook Il dottore dei computer volume 14





Come riportato qui http://www.ildottoredeicomputer.com/2014/05/il-dottore-dei-computer-volume-14.html è disponibile da qualche giorno il volume 14 dell'ebook del sito "Il dottore dei computer" .

Il file in formato pdf ed in lingua italiana, contiene consigli, trucchi e notizie riguardante il mondo tecnologico.

Il libro è scaricabile gratuitamente.













mercoledì 18 giugno 2014

Linq to Entity Framework Max

Il frammento di codice qui di seguito, illustra una tecnica per rilevare il valore massimo di un campo. Tramite il metodo Max, possiamo rilevare il valore massimo di un campo di tipo intero.
La dichiarazione di variabile in Int? sta nell'eventualità che se non sono presenti valori si evitano eccezioni a runtime.



int? intIdt = db.table.Max(campo => (int?)campo.CampoNumber);

venerdì 13 giugno 2014

C# Eliminare tutti i file in una cartella

Questo frammento di codice, illustra una tecnica di come eliminare tutti i file con estensione .txt in una determinata cartella, utilizzando una sola riga di codice.

 Array.ForEach(Directory.GetFiles(inputLogPath, "*.txt"), File.Delete);

lunedì 9 giugno 2014

app blog di Emanuele Mattei

Per tutti i miei lettori, vi informo che qui http://www.windowsphone.com/it-it/store/app/blog-emanuele-mattei/0daae424-28b6-41e0-ad70-0bee01bae7f5 potete scaricare l'app per Windows Phone del mio blog :- )).
Così non avete più scuse per non seguirmi.

domenica 8 giugno 2014

free software cad 2D

image-from-the-document-manager
Oggi vi segnalo un software gratuito ed open source riguardante il CAD.

Il programma LibreCad scaricabile qui http://librecad.org/cms/home.html è un programma anche in lingua italiana, che può essere utilizzato sia in Windows che in Linux.
Un programma gratuito e professionale.

giovedì 5 giugno 2014

Sito su Excel

Oggi vi segnaliamo un portale davvero molto interessante per quanto riguarda Microsoft Excel.

Il sito http://www.excel-easy.com/ contiene numerosi esempi e tutorial su come utilizzare Excel, anche la parte VBA.

Il portale è scritto in lingua inglese.

lunedì 2 giugno 2014

Evento lancio di Sql Server 2014

La community Ugiss http://www.ugiss.org/sql-server-2014-eventi-di-lancio/  ha organizzato per il 13  giugno (Milano)  e 18 giugno (Roma) un evento gratuito della durata di una giornata sulle novità e sulla nuova versione del database Microsoft Sql Server 2014.

L'evento è gratuito ed aperto a tutti, per partecipare o per maggiori informazioni visitate il sito indicato.

domenica 25 maggio 2014

Convertire macchine virtuali da vmware e Windows

Dal seguente sito http://www.microsoft.com/en-us/download/details.aspx?id=42497 si può scaricare il programma Microsoft Virtual Machine Converter 2.0 che permette di convertire i file di macchine virtuali Vmware in Hyper-V

Per il download e maggiori informazioni visitate il sito indicato.


domenica 18 maggio 2014

Free ebook Introducing Microsoft SQL Server 2014

9780735684751x







Come riportato in questo post http://blogs.msdn.com/b/microsoft_press/archive/2014/04/02/free-ebook-introducing-microsoft-sql-server-2014.aspx la possibilità di scaricare gratuitamente un ebook in lingua inglese sul nuovo database di Microsoft, e precisamente Sql Server 2014.

venerdì 16 maggio 2014

.Net access denied application in Windows 7 problem UAC

In Windows Vista, è stata introdotta una tecnica per rendere il pc sicuro da vari programmi che permettono l'esecuzione di codice pericoloso, questo il tutto tramite un sistema chiama UAC, il controllo di accesso all'utenza.

In .Net quando si realizza una windows o console application, può capitare l'esigenza di effettuare alcune operazioni come scrivere, creare o eliminare un file o cartella in particolari percorsi di Windows, come in "Programmi" in questo caso viene bloccata tale azione.

Per rendere la nostra applicazione abilitata a tale operazione, nelle proprietà nel progetto, ed in particolare in "applicazione" fare click sul pulsante "Visualizza Impostazioni di controllo dell'account utente".





A questo punto fare verrà generato un file di tipo "app.manifest" e cambiare le impostazioni con:




A questo punto l'applicazione potrà accedere al sistema senza problemi.


giovedì 15 maggio 2014

NI Automotive Forum 2014





Ritorna sempre a Torino l'evento dedicato alle tecnologie in ambito automobilistico, il NI Automotive Forum 2014 http://italy.ni.com/automotive-forum organizzato dalla società National Instruments Italia.

Un evento particolare e molto interessante, non solo sull'aspetto tecnico ma anche per un tema che sempre più sarò considerato ed ampliato.

La partecipazione all'evento è gratuita ma solo se viene effettuata la registrazione entro il 22 maggio 2014, una settimana prima (29 maggio 2014) dell'evento, per questo vi invito a partecipare.

Un evento che oltre ad illustrare ai partecipanti le ultime novità del momento, le tecnologie da utilizzare anche sessioni pratiche, per questo è una buona opportunità sia per tecnici che responsabili.

Per maggiori informazioni ed iscrizioni visitate il sito indicato, qui di seguito il comunicato stampa.

NI Automotive Forum 2014
L’auto connessa: ridefinire la validazione e il test delle smart car
Il prossimo 29 maggio il Museo Nazionale dell'Automobile di Torino farà da cornice alla 9ª edizione di NI Automotive Forum, l’appuntamento biennale dedicato alle tecnologie  National Instruments per il collaudo e la validazione dei sistemi in ambito automotive.

Il tema di questa edizione è l’auto connessa, dotata delle più innovative tecnologie che troviamo direttamente a bordo, connesse ad altri veicoli e con le infrastrutture, e perfino a internet.
National Instruments mette in relazione queste tecnologie tramite una piattaforma che semplifica l’integrazione fra la progettazione ed il collaudo di questi nuovi dispositivi.

Tutte le sessioni e la tavola rotonda della mattina si articoleranno tra casi applicativi reali e presentazioni tecniche relative a questo tema.

Durante la tavola rotonda di fine mattinata, esponenti e decision-maker del settore apriranno una finestra significativa sulla connettività, affrontando le sfide e le opportunità per il mondo automotive. La tavola rotonda sarà moderata da Carlo di Giusto, caporedattore di Quattroruote, e interverrà anche nella prima parte della mattina con la sua visione su Automobilisti connessi: il rapporto con la tecnologia.

Sessione pratica HIL: come realizzare un’applicazione di test Real-Time basata su piattaforma PXI e NI VeriStand
Durante la pratica si apprenderà come NI Veristand possa essere utilizzato in diverse applicazioni di Test real-time. Nello specifico gli esercizi prevedono la costruzione di un sistema di test Model-in-the-Loop (MIL) per collaudare un sistema di controllo.

Come nella scorsa edizione, alla fine della giornata tutti i visitatori dell'evento potranno partecipare gratuitamente alla visita guidata al Museo per scoprire la storia e l'evoluzione dell'automobile.

Per maggiori informazioni e per consultare l'agenda completa: 
http://italy.ni.com/automotive-forum