lunedì 20 febbraio 2017

Telerik controlli gratuiti UWP ed open source

Interessante notizia quella apparsa al seguente blog http://www.telerik.com/blogs/telerik-ui-for-uwp-now-open-source nel quale viene annunciata il rilascio di controlli gratuiti open source di Telerik.
Per tutti gli sviluppatori, la possibilità di utilizzare gratuitamente 20 controlli di tipo Universal Windows Platform
Per maggiori informazioni visitate il sito indicato.

domenica 19 febbraio 2017

Recensione libro: Manuale operativo delle associazioni

Manuale operativo delle associazioni


Scheda del libro:
Autore:
Susanna Beretta
Prezzo:Euro 61,20
Caratteristiche:
626 pag - 17x24
Numero Edizione:
VIII
Anno di edizione:Novembre 2016
ISBN:8891619532
Lingua:Italiano
CollanaNON PROFIT

Il volontariato è qualcosa di davvero speciale, in Italia abbiamo tante forme di associazionismo che rendono di fatto il nostro paese uno tra i primi al mondo in fatto di sostegno al prossimo. Anche la Costituzione individua in un articolo l’importanza del volontariato, dando ampio spazio al sostegno delle varie associazioni sul territorio nazionale. Il libro “Manuale Operativo delle associazioni” http://www.maggiolieditore.it/manuale-operativo-delle-associazioni-2.html della Maggioli editore, fornisce tutti gli elementi per costituire, avviare e gestire nel modo migliore un’organizzazione non profit.
Nel libro sono affrontati tanti aspetti, non solo normativi, ma anche contabili o di gestione, elementi importanti che in pochi in Italia conoscono. Un manuale completo con 25 capitoli divisi in due parti, la prima riguardante gli adempimenti civilistici ed la seconda gli adempimenti fiscali.
Ma vediamo in dettaglio i vari capitoli di questo ottimo libro.
Il manuale inizia con il primo capitolo illustrando le più recenti modifiche legislative nel terzo settore, evidenziando tutti i nuovi aspetti e le modifiche apportare dalla recente normativa. Nel secondo capitolo, l’autrice del libro fornisce interessanti delucidazioni sulle varie tipologie associative. Il terzo capitolo, di pochissime pagine, riguarda l’aspetto economico delle organizzazioni. Il quarto capitolo riguarda le varie non profit, si fa un confronto tra quelle sportive e quelle assistenziali, tra enti non economici ed altre. Nel quinto capitolo sono illustrati i principi a cui devono attenersi le organizzazioni. Nel sesto capitolo, si forniscono al lettore indicazioni preziose sulle onlus, la cui gestione richiede determinate linee guida. In questo caso, il capitolo approfondisce in maniera esaustiva e completa la tematica. Nel settimo capitolo, si prende in esame la documentazione da redigere e le indicazioni inerenti la costituzione di una non profit. Nell’ottavo capitolo, l’autrice fornisce un’ampia delucidazione riguardante le associazioni sportive. Con il capitolo nono viene fornita in maniera completa tutte la procedura necessaria per la costituzione di un’associazione, le varie parti dell’atto per le diverse forme associative. Da questo capitolo in poi, il lettore sarà in grado di muoversi in maniera autonoma, infatti nel capitolo 10 vengono forniti in maniera introduttiva i primi passi dopo la costituzione, mentre nel capitolo undicesimo gli organismi di cui l’associazione deve tener conto. Nel capitolo 12, si passa alla contabilità, un aspetto importantissimo visto il delicato tema che richiede una certa attenzione. Un capitolo che fornisce al lettore interessanti spunti. Nel capitolo successivo (13) viene affrontata la contabilità per le onlus, un capitolo con interessanti indicazioni. Con il capitolo 14 si passa ad un tema molto importante che purtroppo in Italia è poco considerato, l’etica nel non profit. Anche in questo capitolo viene fatta una breve ma dettagliata introduzione. Continuando a leggere, nel capitolo successivo (15) viene preso in considerazione l’aspetto giuridico dell’obbligo di contabilità o meglio della parte economica delle organizzazioni non profit. Il capitolo 16, è molto breve (una pagina) e riguarda la chiusura di un’associazione. Nel capitolo 17 si illustrano brevemente le collaborazioni occasionali all’interno delle associazioni sportive. Altro tema importante, che spesso non viene considerato dai vari soci è la parte giuridica nelle associazioni, nel capitolo 18 si passa a tale tema. Il capitolo diciannove affronta un tema del tutto sconosciuto: le start up innovative nel campo sociale, con interessanti spunti di riflessione. Novità che pochi conoscono e alle quali in questo capitolo, viene fornita una valida introduzione. Molto breve, di sole due pagine il capitolo 20, dedicato alla donazione di generi alimentari e farmaci. Il capitolo successivo, ventunesimo, è diverso da tutti gli altri, in questo capitolo si riportano alcune tra le domande più comuni che le persone si pongono durante la costituzione o gestione di una non profit. Con il capitolo 22 si conclude la prima parte del manuale, concludendo con uno specchietto di preziosi indicazioni sulle associazioni. La seconda parte è importante ai fini della contabilità, con approfondimenti su vari capitoli, visto la sua importanza. Sono riportati vari aspetti finanziari, come la gestione delle imposte, la vendita dei prodotti, la parte contabile delle onlus, delle associazioni dilettantistiche sportive e degli altri tipi di associazione. Altri temi affrontati, non meno importanti, sono le sponsorizzazioni, la tracciabilità dei pagamenti, le agevolazioni per le associazioni e sulle prestazioni offerte, la gestione degli immobili, le attività non commerciali, le erogazioni liberali alle associazioni, quest’ultimo tema molto importante del quale si conosce molto poco. Altri aspetti che ritengo molto interessanti ed utili sono trattati nel capitolo dedicato ai rapporti con la pubblica amministrazione e che trattano la nuova fatturazione elettronica. Un capitolo di grande importanza nel quale l’autrice affronta l’argomento in maniera esaustiva è il capitolo sedicesimo, nel quale si parla del 5 per mille. Altro capitolo nel quale troviamo approfondimento è quello riguardante gli immobili e le relative imposte. Negli ultimi due capitoli, come nella prima parte, troviamo una serie di domande più comuni con le relative risposte e la tabella riepilogativa.
   
Qui di seguito si riportano i vari capitoli del libro.

1) La riforma del terzo settore 2) Inquadramento degli enti del non profit nel panorama giuridico italiano
3) Le associazioni nel panorama aziendale ed economico
4) Distinzione tra ente non commerciale, associazione, organizzazione di volontariato, organizzazione non lucrativa di utilità sociale, associazione sportiva dilettantistica, associazione di promozione sociale
5) Le organizzazioni di volontariato: una particolare tipologia di associazioni
6) Le organizzazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus): tratti distintivi
7) Le associazioni di promozione sociale: Requisiti e tratti distintivi
8) Le associazioni sportive dilettantistiche: inquadramento giuridico
9) La costituzione dell’associazione. La forma e il contenuto dell’atto costitutivo e dello statuto
10) Gli adempimenti dopo la costituzione
11) Gli organi dell’associazione: l’organo deliberativo, l’organo amministrativo, l’organo di controllo. Ammissione, recesso ed esclusione degli associati
12) Il Rendiconto contabile
13) La contabilità e il bilancio delle Onlus
14) Gli strumenti della responsabilità sociale dell’ente non profit: la Relazione di Missione, il Bilancio Sociale, il Codice Etico
15) D.Lgs. 231/2001: responsabilità amministrativa e gestione dei rischi nel Terzo Settore
16) L’estinzione dell’associazione
17) Prestazioni di lavoro all’interno delle associazioni sportive dilettantistiche
18) L’impresa sociale. Profili giuridici
19) Le Società Benefit e le Start up innovative a vocazione sociale
20) Donazione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale
21) Domande e risposte sugli aspetti civilistici delle associazioni
22) Tabelle riepilogative
Parte II
1) Le imposte sui redditi nell’ambito della disciplina fiscale dell’associazione
2) Il reddito di impresa nelle associazioni
3) La commercialità nell’attività svolta dalle associazioni
4) La determinazione del reddito degli enti non commerciali in generale
5) La disciplina tributaria delle associazioni
6) La disciplina tributaria delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus)
7) La disciplina tributaria delle organizzazioni di volontariato
8) La disciplina tributaria delle associazioni sportive dilettantistiche
9) Disciplina tributaria di alcune attività associative
10) La disciplina tributaria delle associazioni di promozione sociale
11) Disciplina tributaria delle società sportive dilettantistiche
12) Gli adempimenti contabili delle associazioni
13) Disposizioni particolari per talune associazioni
14) Le erogazioni liberali alle associazioni
15) I rapporti con la Pubblica Amministrazione: contributi, fattura elettronica, split payment
16) Il cinque per mille
17) L’impresa sociale. Profili contabili e fiscali
18) Il modello EAS: la comunicazione dei dati rilevanti ai fini fiscali
19) Prevenzione e contrasto dell’evasione degli enti non commerciali
20) Enti non commerciali e rapporti con l’estero
21) Immobili e imposte
22) Spesometro e enti non commerciali
23) Le novità fiscali
24) Domande e risposte sugli aspetti fiscali delle associazioni
25) Tabelle riepilogative

Conclusioni
Il libro include anche un cd-rom, nel quale sono presenti file di grande utilità, come esempi di costituzione di un’associazione, file contabili e tanto altro. In questi anni mi sono occupato di centri anziani ed associazionismo e questo manuale mi ha permesso di ampliare ed approfondire quegli aspetti e quelle conoscenze in ambito di non profit, che per me erano sconosciute, nonostante le tantissime ricerche e i molteplici confronti con tante organizzazioni. Un libro fondamentale per ogni organizzazione non profit, ma soprattutto un punto di riferimento sia per coloro che si apprestano a costituire un’associazione che per coloro che la stanno portando avanti. Alcuni capitoli sono molto brevi ed introduttivi sul tema affrontato, comprensibile, visto che i vari aspetti del non profit sono molteplici. Nonostante alcuni argomenti affrontati in maniera ristretta, il lettore comprenderà in maniera chiara e semplice il tema che potrà successivamente approfondire. Un libro che non può mancare nello scaffale di ogni presidente di una non profit.

sabato 18 febbraio 2017

Download Team Foundation Server 2017 update 1 RC2

Come riportato dal seguente sito https://blogs.msdn.microsoft.com/bharry/2017/02/13/tfs-2017-update-1-rc2/ è possibile scaricare la versione 2017 RC2 update 1 di Team Foundation Server 2017, per la gestione del codice sorgente.
Ricordiamo che la versione è ancora in fase di rilascio, per tanto si consiglia l'installazione su computer di prova (test).

venerdì 17 febbraio 2017

Linq select Impostare un valore di default nel caso che non ritorna nessun valore

Nel caso che stiamo effettuando una select in Linq, e vogliamo impostare un valore di default nel caso che il risultato è vuoto, utilizzando il metodo DefaultIfEmpty possiamo fornire un valore in tal caso.
Qui di seguito un esempio
var risultato= (from Dati in ListValori
                     .DefaultIfEmpty("Nessun record presente")
                    select new
                      {
                          Descrizione = Dati .ToString()
                      }).ToList();

giovedì 16 febbraio 2017

Linq not in clause

Se abbiamo due liste, e vogliamo estrapolare i record che non sono presenti in una lista, tramite il metodo "Except" ci fornisce tutti i record che non appartengono all'altra lista.

Qui di seguito un esempio di codice

VB.Net
Dim listaA = New List(Of Integer)() From { 1, 2, 3 4, 5 }
Dim listaB = New List(Of Integer)() From { 4, 5 }
Dim risultato = listaA.Except(listaB)
'visualizza 1,2,3

C#
 var listaA = new List {1, 2, 3, 4,5 };
        var listaB = new List { 4, 5 };
        var risultato = listaA.Except(listaB);
        //visualizza 1,2,3

mercoledì 15 febbraio 2017

Documentazione on line programmazione Microsoft

Un nuova risorsa gratuita per muoversi nella programmazione Microsoft, in ambito web, IOT, Windows, Office e tanto altro.
Dal seguente sito https://docs.microsoft.com/it-it/ si trova la pagina principale nel quale si trovano le guide basi, per lo sviluppo in ambito Microsoft.
La pagina è divisa in categoria ed in lingua italiana.
Per maggiori informazioni visitate il sito indicato.

domenica 12 febbraio 2017

Evento di lancio di Visual Studio 2017

Come riportato dal seguente sito https://blogs.msdn.microsoft.com/visualstudio/2017/02/09/visual-studio-2017-launch-event-and-20th-anniversary/ il 7 marzo 2017, ci sarà l'evento per il lancio di Visual Studio 2017.
Sono passati 20 anni, da quando Microsoft ha rilasciato la prima versione di Visual Studio, correva l'anno 1997 e nel gennaio, Microsoft ideò Visual Studio 97.
Per maggiori informazioni sull'evento visitate il sito indicato in precedenza, mentre per il download dei Visual Studio visitate il seguente sito https://www.visualstudio.com/it/downloads/

sabato 11 febbraio 2017

Asp.Net get url in code-behind C# e VB.Net

Se vogliamo ottenere l'intero url (compreso http) in una pagina Asp.Net da codice, tramite la proprietà AbsoluteUri della classe request, si ottiene tutto il percorso compreso di http.

Qui di seguito un esempio
C#
string url = Request.Url.AbsoluteUri;
VB.Net
dim url as string = Request.Url.AbsoluteUri

giovedì 9 febbraio 2017

Asp.Net Impostare l'altezza del gridview con scrollbar

Nel caso che vogliamo impostare l'altezza di un controllo Asp.Net Gridview in una pagina asp.net dobbiamo utilizzare il tag div.
Qui di seguito un esempio di come applicare una scrollbar ed altezza fissa al controllo grigli di Asp.Net.

div id="GridViewScrollbar" style="height: 150px; overflow: auto"
 
 
 asp:GridView runat="server" ShowHeader="false"
----------gridiview-----
----
asp:GridView
                                                        div

mercoledì 8 febbraio 2017

Google strumento di contrasto al phishing

Il famoso motore di ricerca, Google, ha attivato un sito nel quale tutti gli utenti, possono segnalare quei siti ingannevoli, che cercano di estrapolare informazioni utili per attività illegali.
Per segnalare i siti falsi, bisogna collegarsi qui https://safebrowsing.google.com/safebrowsing/report_phish/?hl=it tutti uniti per contrastare questo fenomeno.

lunedì 6 febbraio 2017

Evento gratuito IoT@Work 2017

IoT@Work 2017

Per tutti coloro che si vogliono avvicinare al mondo IOT o per coloro che già si cimentano, il 24 febbraio 2017, dalle ore 09.00 presso la sede di Microsoft Italia a Roma, si terrà un evento per capire le potenzialità offerte da questo mondo.
All'evento parteciperanno esperti di varie community, che forniranno interessanti spunti su come realizzare soluzione riguardante l'internet delle cose.
Per l'iscrizione o maggiori informazioni, visitate il seguente sito https://www.eventbrite.it/e/biglietti-iotwork-2017-31453331762

domenica 5 febbraio 2017

C# linq contains anonymous type

Nel caso che dobbiamo utilizzare il metodo contains per verificare su un risultato di query con due colonne il valore presente nei vari record, verrà visualizzato in fase di scrittura del codice, l'errore contains anonymous type o simile.
Dovremmo utilizzare in questo caso il metodo Any. Ma vediamo nel dettaglio come utilizzarlo, qui di seguito l'esempio di codice nel linguaggio C#.

//Query estrapolazione dati
 var RisultatoQuery  = (from Dati in ListOggetto
                                           let range = (
                                          Dati.Campo == "A" ? "Testo A" :
                                          Dati.Campo == "B" ? "Testo B" :
                                          Dati.Campo == "C" ? "Testo C" :
                                            "Nessun Testo")
                                           group Dati by range into g
                                           orderby g.Key
                                           select new { Descrizione = g.Key, Totali = g.Count()
 });

Qui di seguito, un esempio di utilizzo del metodo "Any" che permette di verificare se all'interno è presente il dato
   string Testo = "";
 if (RisultatoQuery  .Any(p => p.Descrizione == "Testo A"))
                    {
                       Testo = RisultatoQuery  .Where(p => p.Descrizione ==  "Testo A").FirstOrDefault().Totali;
                    }

sabato 4 febbraio 2017

ext.net align center header gridpanel

Nel controllo Gridpanel del framework Ext.Net, nel caso che vogliamo centrare il testo presente nell'intestazione (header) senza formattare tutta la colonna, dobbiamo impostare uno stile che modifica il tipo di alimento.

Nel file "aspx", in alto nel tag "head".
Inserire il seguente stile

  style type="text/css"
     
         .x-grid3-hd-Intestazione {
        text-align: center;
    }
   

Dove la parte "x-grid3-hd-Intestazione " imposta la centratura del solo testo dell'intestazione della colonna gridpanel.
A questo punto, bisogna impostare nel controllo Gridpanel, il nome della colonna con il valore della classe del foglio di stile nella proprietà ColumnID

qui di seguito l'esempio

domenica 29 gennaio 2017

windows 7 accesso al profilo utente non riuscito

In Windows 7, può succedere, che mentre si fa il login, viene visualizzato il messaggio "Accesso al profilo utente non riuscito.....".
Questo, si verifica in casi rari, quando il profilo utente viene compromesso.
Dal sito ufficiale Microsoft, qui https://support.microsoft.com/it-it/help/947215/you-receive-a-the-user-profile-service-failed-the-logon-error-message si trovano possibile soluzioni.
Consigliamo di partire dalla prima soluzione che viene proposta, visto che ha portato nel mio caso ad una rapida soluzione.
Per entrare in modalità provvisoria, dopo aver acceso il pc, digitare in maniera continuativa il tasto "f8" in modo che viene visualizzata la scelta di avvio, e quindi scegliere "Modalità provvisoria"

domenica 22 gennaio 2017

Free download icone

Se state cecando un sito dove poter scaricare icone o meglio file di immagini gratuite da utilizzare nei vostri progetti, dal seguente sito https://iconpharm.com/web-app/new-icons/all si trovano diverse immagini.
Nel portale è possibile selezionare la categoria oppure cercarla tramite la maschera di ricerca.
Il sito è in lingua inglese.

venerdì 20 gennaio 2017

.net eliminare il processo Excel dopo metodo quit VB.Net

Utilizzo il pacchetto Microsoft Office, in particolare il programma Excel, da .Net referenziando la libreria, dopo il metodo quit può capitare che nei processi è ancora presente il riferimento.
L'esempio qui di seguito in VB.Net, ottiene tramite API l'id del processo aperto dal nostro programma (possiamo avere più processi aperti) e tramite il metodo Kill della classe process chiudere tale processo.

Utilizzare lo spazio dei nomi seguenti:
Imports System.Runtime.InteropServices

All'interno della classe di form o pagina web, scrivere la dichiarazione di api per ottenere ID del processo.
Qui di seguito tale dichiarazione.
Private Declare Auto Function GetWindowThreadProcessId Lib "user32.dll" (ByVal hwnd As IntPtr, _
              ByRef lpdwProcessId As Integer) As Integer

Nella funzione in cui viene aperto il file "Excel" scrivere delle variabili per ottenere l'identificativo e tramite process utilizzare il metodo kill per forzare la chiusura qui di seguito tali dichiarazioni.

Dim hWnd As Integer = 0
Dim IdProcess As Integer = 0

'ID dell'istanza di Excel.Application

hWnd = xlApp.Hwnd

 GetWindowThreadProcessId(hWnd, IdProcess )


'Dopo il quit  elimina il processo

 xlApp.Quit()
 xlApp = Nothing

 Dim ProcExcels() As Process = Process.GetProcessesByName("EXCEL")

                For Each Processo As Process In ProcExcels

                    If Processo.Id = IdProcess Then
                        Processo.Kill()
                        Exit For
                    End If
           
                Next





sabato 14 gennaio 2017

Evento gratuito sulla sicurezza informatica

La sicurezza informatica è un tema sempre più importante in Italia, visto che aziende, privati, ed enti pubblici, sono connesse ad internet, ed il numero di accessi ad internet cresce di anno in anno in maniera costante e rapida.
Per questo le aziende, e non solo, devono valutare i possibili scenari, ma soprattutto rendersi conto dei pericoli dell'informatica.
L'evento Sicurezza ICT 2017, che si svolgerà a Milano il primo febbraio 2017, riguarderà la sicurezza informatica, un evento gratuito di una giornata formativa aperta a tutti.
Per maggiori informazioni ed iscrizioni visitate il seguente sito http://www.soiel.it/eventi/2017/sicurezza-2017-milano/area-visitatori/contenuti

martedì 10 gennaio 2017

Sito su Romagratis

Oggi vi segnalo un sito molto interessante per coloro che sono interessanti ad iniziative, eventi ed attività gratuite nella città di Roma.
Il sito Romagratis, visibile qui http://romagratis.altervista.org/ fornisce di volta in volta, notizie di alcuni eventi ed iniziative gratuite che si tengono a Roma.
Un sito da tenere sempre a portata di mouse.

lunedì 9 gennaio 2017

phaser free and open source framework games

image description

Per coloro interessanti a sviluppare videogiochi gratuiti in ambito di Html5 il framework Phaser, premette di supportare l'utente nella creazione di tali app per dispositivi mobile e non.
Un framework gratuito ed open source.
Per il download e maggiori informazioni visitate il seguente sito https://phaser.io/

domenica 8 gennaio 2017

FT: Modello cv standard europeoo creazione

Dal seguente sito https://europass.cedefop.europa.eu/it/documents/curriculum-vitae potete scaricare o trovare esempi su come scrivere un cv standard europeo oppure seguire la creazione guidata che vi permette di crearne uno in formato word o pdf.
Il sito è in lingua italiana ed è fatto molto bene.

sabato 7 gennaio 2017

Evento gratuito virtual Machine

Per tutti coloro che sono interessati al mondo della virtualizzazione, il 25 gennaio 2017 a Genova si svolgerà l'evento STORAGE FOR VIRTUAL INNOVATION TOUR dedicato al mondo della virtualizzazione.

Per maggiori informazioni ed iscrizioni visitate il seguente sito http://www.soiel.it/eventi/2017/tour-fujitsu-2017-genova/area-visitatori/contenuti/

martedì 20 dicembre 2016

Buon Natale e felice anno nuovo



Questo è il fuori tema più bello dell'anno, un periodo in cui faccio il resoconto dell'anno che sta per terminare, ma anche quel periodo in cui valutare nuovi progetti, dolci a non finire e qualche giorno di vacanza.
Un 2016 che è passato velocemente, forse per le tantissime attività che faccio, oltre anche al volontariato nei centri anziani e per qualche organizzazione.
Quest'anno mi ero ripromesso di vedere bene GIS ed iniziare a capire l'architettura e lo sviluppo in ambito IOT.
Per il prossimo anno, vorrei toccare questi argomenti, oltre a sanità digitale, ma gli impegni numerosi, il lavoro ed il poco tempo, a volte non mi lasciano nemmeno il tempo per aggiornare questo mio spazio sul web.
Spero di fare qualcosa.
Un anno però che mi ritengo soddisfatto, su vari aspetti, personale, lavorativo, tecnico, insomma non posso lamentarmi.
In questi giorni, ho preso anche un albero di Natale vero, e già, dopo 4 anni ho rifatto l'albero, si dice che le ferite profonde, si cicatrizzano ma rimangono sempre, ma questo passo so che è importante.
Il Natale lo reputo come un momento di amore, amicizia, di star bene con i propri cari, di trascorrere giornate in allegria e voler bene chi durante l'anno ci sta al fianco ma soprattutto teniamo.
Auguro a tutti i miei lettori, ed amici, un Natale bellissimo, pieno di tanto amore, e che l'anno nuovo, porti ciò che ogni persona desidera, perché non c'è cosa più bella che essere felici ed amati.

Riprenderò a scrivere notizie e post dopo le vacanze.... per ora mi prendo una breve pausa.

Auguri e felice anno nuovo a tutti.

venerdì 9 dicembre 2016

Evento gratuito Microsoft Tech Summit

Cloud, office, Skype, database e tanto altro sono gli argomenti della due giorni che si svolgeranno a Milano a marzo 2017 in occasione della conferenza Microsoft Tech Summit, un evento gratuito ed aperto a tutti, nel quale parteciperanno gli esperti Microsoft.
L'evento vuole fornire le novità e gli scenari per la realizzazione di infrastrutture professionali utilizzando i prodotti Microsoft.
Per partecipare bisogna registrarsi al seguente sito https://www.microsoft.com/it-it/techsummit/milan.aspx nel quale è presente anche l'agenda e la scheda dei relatori.

giovedì 8 dicembre 2016

Evento gratuito programmazione video giochi

Per tutti coloro che vogliono avvicinarsi allo sviluppo dei videogiochi o migliorare le proprie conoscenze in tale ambito, Microsoft Italia, ha organizzato per sabato 17 dicembre 2016 a Cagliari, un evento gratuito.
Per iscrizioni e maggiori informazioni, visitate il seguente sito https://www.microsoftevents.com/profile/form/index.cfm?PKformID=0x1033069d7f7

martedì 6 dicembre 2016

Linq select case when

In questo esempio di codice in C#, vediamo come scrivere un'istruzione Linq to object riguardante una sintassi "Sql" di tipo "Select Case When".


 var Risultato = (from Dati in ArrayRecords
                                                 let range = (
                                                Dati.Campo == "A" ? "Elemento A" :
                                                Dati.Campo == "B" ? "Elemento B" :
                                                Dati.Campo == "C" ? "Elemento C" :
                                                "Non Valori")
                                                group Dati by range into g
                                                orderby g.Key
                                                 select new { Descrizione= g.Key, Totali = g.Count() });

sabato 3 dicembre 2016

Asp.Net impostare la lunghezza della textbox in javascript per tutti i browser

Il seguente script illustra una tecnica di come limitare l'inserimento dei carattere in un controllo textbox, tramite Javascript, per qualsiasi browser, anche per le versione di IE 9 e precedenti.


  function VerificaTextAreaMaxLength(textBox, e, length) {
            var mLen = textBox["MaxLength"];
            if (null == mLen)
                mLen = length;
            var maxLength = parseInt(mLen);
            if (!checkSpecialiCaratteri(e)) {
                if (textBox.value.length > maxLength - 1) {
                    if (window.event)//IE
                        e.returnValue = false;
                    else//Firefox
                        e.preventDefault();
                }
            }
        }
        function checkSpecialiCaratteri(e) {
            if (e.keyCode != 8 && e.keyCode != 46 && e.keyCode != 37 && e.keyCode != 38 && e.keyCode != 39 && e.keyCode != 40)
                return false;
            else
                return true;
        }

Nel controllo Textbox impostare nell'evento onkeyDown, la funzione precedente, passando come parametri, il textbox tramite il "this", l'oggetto event e la lunghezza.
Qui di seguito un esempio per richiamare la funzione Javascript per limitare l'uso dei caratteri.

asp:TextBox ID="txtCognomeReclamante" runat="server" Columns="80" MaxLength="50" onkeyDown="VerificaTextAreaMaxLength(this,event,'50');"
                                                            ReadOnly="true"



/asp:TextBox




giovedì 1 dicembre 2016

Download Icone gratis

Dal seguente sito https://it.icons8.com/ potete scaricare delle immagine gratuitamente.
Nel sito è possibile effettuare una ricerca oppure da quelle presenti nelle singole categorie.
Il sito è in lingua italiana.

domenica 27 novembre 2016

Programma gratuito gestione GO

Se state cercando un programma gratuito ed open source, per la gestione contabile ed amministrativa, il programma GO, scaricabile dal seguente sito http://www.gestionaleopen.org/ fornisce un valido strumento a tutti coloro che devono gestire la contabilità e l'amministrazione.
Per il download e maggiori informazioni visitate il sito indicato.

sabato 26 novembre 2016

Evento gratuito GIS Esri 2017

 Torna l'evento più importante in Italia sul GIS.
A maggio 2017, si svolgerà la conferenza Esri Italia, nel quale si parlerà di GIS in tema di Industria 4.0.
In questi due giorni, verranno presentati alcuni casi reali di utilizzo in Italia del GIS, le novità del settore e sessioni legate allo sviluppo.
L'evento è gratuito ed aperto a tutti, per partecipare bisogna registrarsi al seguente sito http://www.esriitalia.it/news-ed-eventi/eventi/conferenza-esri-italia/conferenza-esri-italia-2017

lunedì 21 novembre 2016

Download free Visual Studio 2017 Release Candidate



Dal seguente sito https://www.visualstudio.com/vs/visual-studio-2017-rc/ potete scaricare la versione Release Candidate di Visual Studio 2017.
La versione è ancora in fase di ultimazione per tanto si raccomanda di installarla in ambiente di test, e non in quelle di produzione.
Dal sito indicato sono presenti varie indicazioni oltre alle novità del nuovo Visual Studio 2017.